Selection of the month: il Design si ispira al circo!

Il circo ha sempre suscitato sentimenti contrastanti, c’è chi lo odia e chi lo ama. L’iconografia del grande tendone a strisce e gli stravaganti personaggi che lo animano, sollecitano da sempre l’immaginazione e la curiosità.

Ho selezionato 3 collezioni che rimandano ai colori e alle fantasie circensi, caratterizzate da un design fresco e divertente, che ricordano il circo nelle sue infinite rappresentazioni sia al cinema che nella letteratura. Perché, sia che lo si ami o lo si odi, il circo è un mondo lontano e sconosciuto e proprio per questo pieno di fascino e mistero.

Gong Circus di Giulio Cappellini

Dalle linee sottili e dalla struttura leggera, il tavolino Gong Circus è un ironico omaggio alle grafiche degli anni ’50, in particolare alla cifra stilistica di Alexander Girard (sue le più iconiche grafiche di Vitra).

Disponibile in tre varianti colore, verde pallido/verde foglia, bianco/antracite e rosso corallo/rosso marrone, è progettato per essere riposizionato facilmente grazie al sistema che permette di scollegare il piano e la base.

Divertente e vivace, leggero e multifunzionale, un oggetto che sposa alla perfezione lo stile di vita contemporaneo.

 

Collezione Balloon di Magic Circus Éditions

Un mondo incantato e giocoso, che evoca l’infanzia fatta di palloncini colorati pronti a prendere il volo e lecca lecca giganti. La collezione Balloon gioca sui ricordi leggeri e spensierati di quando eravamo bambini, puntando su abbinamenti di colore che rimandano alle caramelle. La forma è volutamente dinamica quasi in procinto di muoversi roteando su se stessa.

La quarta collezione di Magic Circus Éditions si avvale dell’importante collaborazione con Venini che ha portato alla realizzazione di oggetti leggeri e sognanti, frutto del know-how dei maestri vetrai. Un oggetto teatrale e pieno di magia che rimanda all’incanto del circo.

Carta da parati Sogni e Favole design Francesco Musante per Styl’editions

Sotto la direzione artistica di Gumdesign, nasce una carta da parati che sembra uscita da un libro di favole. Un pò giocoliere, un pò acrobata, l’abito colorato e il grande cappello a cilindro rendono il personaggio raffigurato un valido aiutante per liberare l’immaginazione e farsi trasportare in un mondo fatto di sogni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: