Effetto Matt & Glossy convivono su superfici sempre più dinamiche

Nell’infinito mondo dei rivestimenti ceramici si fa sempre più strada la possibilità di creare la propria soluzione personalizzata, grazie a collezioni che puntano su elementi che possono essere abbinati in infinite combinazioni. Non parliamo solo di colore e forma, anche le finiture oggi si prestano a giochi di contrasti ed effetti sempre nuovi.

Finitura lucida o opaca? Perché scegliere quando si possono avere entrambe sulla stessa parete. In questo modo si verranno a creare ambienti versatili e dinamici capaci di creare giochi di luce su sfondi neutri e rilassanti.

Matt & Glossy

Mat&More di Fap Ceramiche

Eleganti pattern tattili che giocano sulla combinazione di geometrie a rilievo lucide su fondi Matt.

fapceramiche.com

Blaze di Iris Ceramica

Rivestimento in semigres (formato 10×30) che sovrappone a fondi dalle tonalità tenui e materiche, brillanti decorazioni glossy (Yellow, Pink, Avio e Grey).

irisceramica.it

Tartan di Decoratori Bassanesi

Sebastian Herkner firma una collezione che punta su nuove sensazioni tattili. Piani verticali e orizzontali si intrecciano per un a interpretazione materica del celebre tessuto Tartan. La stratificazione degli smalti vede l’alternarsi tra lucido e opaco, per dare ritmo e tridimensionalità alla superficie.

decoratoribassanesi.it

Spectre di 41zero42

La collezione Spectre nasce da un approfondito studio dell’effetto della luce riflessa sulle superfici ceramiche. Testando diverse applicazioni di smalto, la ricerca ha portato alla realizzazione di Hologram, una superficie lucida che assume colorazioni differenti al mutare della luce. La finitura Hologram viene proposta in abbinamento alle altre finiture della collezione: opaco e lucido.

41zero42.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: