Bloc Studios x Tableau: il marmo grezzo incontra l’acciaio

La materia, vista nella sua essenza più pura e naturale, è alla base della collaborazione creativa tra Bloc Studios e Tableau.

Bloc Studios

Bloc Studios, fondato a Carrara nel 2014 da Sara Ferron Cima e Massimo Ciuffi, nasce con l’intento di trasformare blocchi di marmo, recuperati dalle lavorazioni industriali, in oggetti di uso quotidiano. Le qualità estetiche della pietra vengono preservate e messe in risalto in modo che ogni blocco di marmo possa raccontare la storia unica che racchiude.

La filosofia del brand è quella di rivolgere lo sguardo a collaborazioni di carattere internazionale pur mantenendo la produzione di ogni suo pezzo in Italia.

Tableau

Nasce così il connubio artistico con Tableau, lo studio di design specializzato in installazioni floreali scenografiche con base a Copenhagen. Tableau si dedica alla progettazione di vasi e oggetti per l’esposizione di piante e fiori, con uno stile innovativo e riconoscibile. La delicatezza dei fiori trova rifugio in strutture fatte di materiali resistenti e basici come acciaio, marmo e pietra.

La collezione

Bloc Studios x Tableau è una serie di vasi che si avvale del timbro stilistico di entrambe le parti, una comune predilezione per un’estetica raw e basica, che faccia intravedere l’anima della materia.

I vasi sono composti da una base in pietra e un tubo in acciaio, ogni vaso è un pezzo unico e diverso dall’altro per forma, venature e composizione del taglio del marmo. I due elementi non sono fissati tra di loro tramite un giunto ma semplicemente la pietra accoglie il tubo in acciaio come parte della sua essenza.

La serie si compone di 10 vasi unici per aspetto e composizione.

WWW.BLOC-STUDIOS.COM

WWW.TABLEAU-CPH.COM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: