Vito Nesta collabora con il laboratorio di San Patrignano all’interno del progetto Doppia Firma

La quarta edizione del progetto Doppia Firma ha permesso al designer Vito Nesta di mettere il proprio talento al servizio di una importante e bellissima iniziativa, in cui il valore del “fatto a mano” assume un significato più ampio.

La collezione di carte da parati Villa Mozart, ispirata all’omonima villa progettata da Piero Portaluppi, è interamente dipinta a mano dai ragazzi del laboratorio artigianale di San Patrignano. Un progetto che coinvolge vari aspetti: la ricerca storica, la sperimentazione, il lavoro manuale visto come opportunità di cambiamento.

I meravigliosi pattern impressi sulle carte da parati si rifanno alle atmosfere Deco degli ambienti della famosa villa milanese, rievocando gli eleganti dettagli che caratterizzivano gli interni delle stanze.

L’ispirazione anni quaranta si traduce in preziosi pattern che seguono le venature dei marmi, le linee dei legni e del piastrellato con inserti dorati e suggestivi effetti materici.

Una collezione che fa da ponte tra passato e presente e che ribadisce il concetto di eleganza senza tempo.

vitonesta.com

doppiafirma.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: