Nuove superfici: mosaici in pietra, marmo e grès

Continua la mia ricerca di nuove superfici per il rivestimento delle pareti domestiche, in effetti questa potrebbe diventare una nuova rubrica del blog data la passione e l’interesse che provo verso questo settore dell’Interior.

Dopo le Boiserie modulari, diamo un’occhiata ad alcune altre soluzioni, anch’esse componibili e personalizzabili, che hanno catturato la mia curiosità. Ho selezionato 3 prodotti che sfruttano le potenzialità di materiali resistenti e performanti come la pietra, il marmo e il grès porcellanato. Giocando con gli accostamenti tra moduli di diverse dimensioni o piccole tessere, tipiche del mosaico, si ha la possibilità di ottenere infinite composizioni sempre più vicine al gusto del cliente.

De Bona De Meo per Artesia

Dalla decennale esperienza nella lavorazione della pietra naturale di Artesia e dalla creatività del giovane duo De Bona De Meo nascono due collezioni caratterizzate dalla forte componente materica che svela l’aspetto quasi primordiale della pietra.

La collezione NINNI evoca le atmosfere di ambienti domestici dal gusto retro, luoghi immaginati o visti nei film. Il sistema decorativo è composto da tessere ad arco che possono essere abbinate in modo versatile: colori a contrasto o monocromie che mettono in risalto la superficie pura e disomogenea della pietra.

La collezione FLOW appare molto più dinamica grazie all’alternarsi di formelle monocromatiche intervallate da lunette dai toni contrastanti. Anche in questa collezione si nota la bellezza dei contrasti dati dai diversi cromatismi e tecniche di lavorazione della pietra naturale.

Lithos Mosaico Italia

Questa azienda di Martina Franca (TA) si afferma come leader nella produzione di decori artistici di mosaico in marmo, decorazioni speciali ad incisione su pietra e applicazione di foglia oro, argento, rame.

La collezione Medley progettata da Andrea Mighali comprende la linea Chevy con la posa appunto a Chevron che propone una versione con moduli in marmo Bardiglio e una in marmo rosa accostato a diversa tonalità, entrambi con finitura lucida.

lithosmosaicoitalia.it

Living Ceramics

La collezione Cava Mosaico disegnata dallo studio LucidiPevere utilizza la versatilità dei piccoli formati, in questo caso la matrice è una tessera di forma triangolare che può essere tagliata su un angolo per creare pattern dinamici molto diversi tra loro.

Alternando le tessere piene a quelle tagliate si verrano a formare spazi vuoti che verranno riempiti di stucco colorato, così come le fughe. In questo modo si andranno a creare disegni sempre diversi e contrapposti tra tessera in grès e fuga colorata. Un impatto visivo stupefacente.

livingceramics.com

Alla prossima “puntata” di Nuove Superfici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: