I Cartocci di Paola Paronetto: un progetto che unisce stile, tecnica e tradizione

Mi sono resa conto che i progetti che più mi hanno entusiasmata negli ultimi mesi sono stati tutti realizzati da donne.

Sarà un caso? Forse, fatto sta che durante la Milano Design Week di quest’anno mi è capitato più volte di soffermarmi su progetti che avevano attirato la mia attenzione, per scoprire ogni volta che l’autrice era una donna.

Sono sensazioni difficili da spiegare a parole, ma credo che ognuno possieda una sensibilità diversa e che di fronte allo stesso oggetto si possano avere reazioni molto differenti.

Ci può capitare di osservare un’opera e sentire immediatamente un’affinità, perché in quel preciso momento riesce a toccare le nostre corde più profonde, a comunicarci qualcosa.

Mi è capitato con Cristina Celestino e il suo “Giardino delle Delizie”, con Sonia Pedrazzini e le sue splendide Morandine e con il progetto che vi presento oggi, i Cartocci di Paola Paronetto.

Ho potuto osservare queste bellissime opere in Paper Clay (tecnica che mescola differenti materiali cartacei all’argilla), in due diverse location del Fuorisalone.

In una delle mie tappe fisse e irrinunciabili ossia Archiproducts erano esposti nell’allestimento del brand australiano SP01 (che io adoro infatti gli avevo dedicato un post).

Archiproducts- SP01

Ho ritrovato i Cartocci nella splendida cornice che ospitava l’allestimento di Artemest – Stranger Pinks (in una meravigliosa villa in una silenziosissima via di Milano).

In occasione della Fiera Maison & Object a Parigi, Paola Paronetto ha pensato di incorniciare i suoi Cartocci in contenitori di ceramica creando degli armoniosi still-life composti da vasi, bottiglie e sfere.

Paola Paronetto ha giocato anche con colori e proporzioni per sperimentare nuove scenografie e accostamenti su diversi sfondi.

Guardate come risaltano su sfondo scuro.

Il lavoro della ceramista Paola Paronetto è poliedrico e unisce l’innovazione stilistica all’antica arte della lavorazione della ceramica.

La seguirò per non perdermi i suoi nuovi progetti!

Intanto se volete seguirla anche voi:

paola-paronetto.com

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: