5VIE art+design 2018, il Design District con un posto speciale nel mio cuore

5VIE art+design è indubbiamente uno tra i distretti più affascinanti del Fuorisalone. E non solo durante la Milano Design Week.

Sarà che questa zona di Milano ha un posto speciale nel mio cuore (ci ho vissuto intensamente quando ero molto, ma molto più giovane), ma credo che in poche altre zone della città si respiri un’atmosfera simile.

Un quartiere da sempre caratterizzato da una forte sensibilità artistica (dovuta anche alla vicinanza con i Navigli), che sa ospitare in modo disinvolto giovani brand creativi e botteghe artigiane storiche.

Questa area comprende scorci della Milano di epoca tardo romana, come le Colonne di San Lorenzo, e aree completamente rimodernate come quella di via Brisa. Qui è possibile veder convivere armoniosamente nella stessa piazza una bellissima e contemporanea area residenziale e una torre del XI secolo, per poi poter ammirare, lì accanto, le meravigliose rovine delle antiche terme romane.

Ora capite perché adoro questa zona?

Al via la quinta edizione!

Per il quinto anno consecutivo 5VIE art+design si inserisce nella settimana del design milanese portando avanti, in qualità di promotore culturale, il proprio progetto all’insegna dell’arte, della ricerca, dell’attenzione al contemporaneo e della passione per l’artigianalità e il territorio.

Una mission che coniuga l’interesse a valorizzare il centro storico di Milano con la forte propensione della città a guardare sempre avanti.

Le parole d’ordine quindi, anche per quest’anno, sono: storia, cultura e innovazione.

Vediamo qualche anticipazione…

Unsighted

Via Cesare Correnti 14 è l’indirizzo da segnare in agenda. Oltre ad essere l’headquarter delle 5VIE, è l’incantevole cornice (quando lo visiterete capirete perché) di connubi interessantissimi.

Quest’anno il gallerista canadese Nicolas Bellavance-Lecompte ha curato il progetto espositivo Unsighted per cui è stato chiesto a designer internazionali di produrre un pezzo senza conoscere il contesto, il luogo o la destinazione finale.

Arcadia

Sempre nel suggestivo contesto di Via Cesare Correnti 14 troverà spazio il progetto in collaborazione con Sara Ricciardi la quale sarà protagonista di un’installazione immersiva e sensoriale che esplora il tema “Legacy”. A cura di Alice Stori Liechtenstein.

Vegan Design – Or the Art of Reduction

Il designer israeliano Erez Nevi Pana espone una collezione di oggetti che rispondono tutti ad una specifica domanda: è possibile fare design senza utilizzare alcun materiale di provenienza animale? Un progetto ispirato da una precisa posizione etica.

ph. Claudia Rothkagel

Giopato&Coombes – “Supernatural daydream”

Una sperimentazione sul tema della luce e delle emozioni che questa genera. I due progettisti ci stupiscono con una serie di installazioni con pezzi unici in materiali preziosi, inseriti in ecosistemi astratti ed enigmatici.

c/o Studio Nerino, Via Santa Marta, 21

Stanze sospese

Un progetto che mira a trasformare luoghi d’isolamento in teatri di dignità. Il progetto “FurnitureforAll” utilizza il design come strumento inclusivo. Una delle iniziative riguarda i bambini costretti a vivere nelle strutture carcerarie insieme alle loro madri, cercando di rendere l’arredamento che li circonda più accogliente e umano.

SIAM – Società d’Incoraggiamento d’Arti e Mestieri Via Santa Marta – 18 Milano

Masterly – The Dutch in Milano

Masterly – The Dutch in Milano si conferma come l’evento dedicato al design ed all’alto artigianato olandese. Tradizione e innovazione le parole chiave dell’esposizione dei designer olandesi presso Palazzo Francesco Turati.

Via Meravigli, 7

Diesel Living out of this world

Dopo il mood dell’anno scorso ispirato al deserto dell’Arizona, quest’anno Diesel Living si spinge ancora più a sud arrivando fino in Messico. Qui si rimane abbagliati da edifici imponenti circondati da magia e mistero come qualcosa appunto out of this world.

Via Cesare Correnti, 14 (secondo cortile)

Place to be…

L’ormai rinomata location Six Gallery di Via Scaldasole è sicuramente da visitare. In una stupenda cornice vecchia Milano troverete galleria di design, bistrot e flower shop.

Via Scaldasole, 7

Design Pride 2018

Se avete energie da vendere non potete perdervi questa Street Parade vivace e coloratissima. Organizzato da Seletti in collaborazione con l’agenzia Paridevitale, il Design Pride invaderà le 5VIE con carri, musica, danze e performance. Perché il design è anche divertente…

Mercoledì 18 aprile: con partenza in piazza Castello (angolo via Minghetti) alle ore 18.00

DESIGN PRIDE 2016 – STEFANO SELETTI ph Luca Rossetti
ph Meschina

Molto e molto altro ancora vi aspetta in questo Design District che racchiude tutte le anime di Milano, le più belle…

Info & Press Point 5VIE: c/o Meazza, Via San Sisto 9, 17-22 aprile dalle ore 10.00 alle 19.00

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: