Magic Circus Edition: lampade che sono poesia

Da quando ho aperto il blog (tra poco compirà 1 anno!), ho tentato più volte di definire il mio stile.

Nordico? Eclettico? Minimal? No, proprio non ci riesco. Sono per natura predisposta a cambiare opinione, gusto, punto di vista (e lavoro ahimè).

L’unica certezza è che in tutti i miei colpi di fulmine riconosco degli elementi comuni. Un’anima leggermente rétro, colori pastello con prevalenza di rosa e grigi in tutte le loro sfumature, forme morbide e arrotondate, un pizzico di ironia.

Eccolo il mio stile, ha un nome? Non lo so, ma tutto ciò che ha su di me un effetto WOW possiede più o meno le caratteristiche descritte sopra.

Proprio come le lampade che sto per presentarvi: forme armoniose, un’eleganza semplice ma mai banale, colori soft.

Collection 02

Marie-Lise Féry dopo due anni dal suo ingresso nel mondo dell’illuminazione d’interni con la creazione del brand Magic Circus Editions, torna con una collezione che pone al centro del progetto l’equilibrio, la leggerezza e il movimento.

Questa designer francese, cresciuta professionalmente a New York, prende spunto per le sue creazioni da diverse forme d’arte. Da sempre affascinata dal mondo del circo, del cabaret e dei musical, Marie-Lise Féry realizza progetti dal forte carattere evocativo.

Le sue creazioni sono al contempo scenografiche e raffinate. Collection 02 nasce da un mix di ispirazione asiatica e stile Art Nouveau. Le forme si rifanno alle lanterne di carta della tradizione cinese.

Forme delicate e poetiche che tracciano una storia fatta di artigianalità e ricerca. Queste lampade sono realizzate in vetro soffiato in un laboratorio vicino a Praga.

Come in tutte le cose, l’esperienza si nota nei dettagli.

In questo caso le striature ottenute dalla lavorazione manuale danno l’illusione di carta piegata, attraverso la quale la luce passa delicatamente.

Ogni modello, lavorato a mano come un gioiello, racconta una storia.

Le versioni colorate delle lampade associate all’ottone creano un’atmosfera romantica e poetica.

Un mondo pieno di fantasia quello di Magic Circus Éditions, che strizza l’occhio ad atmosfere degne del mondo di Wes Anderson in Grand Budapest Hotel. Un’eleganza briosa che attraversa epoche e culture diverse.


La frase preferita di Marie-Lise? Quella che le ripeteva sempre sua madre:

“Quando qualcosa ha un’anima, sarà sempre al suo posto”.

Questo brand è proprio nel mio stile…


magic-circus.fr

2 Comments

    • ritaglicreativi
      Autore
      8 Giugno 2020 / 14:30

      Ciao Silvia,
      sì assolutamente splendide! Tra l’altro tra poco uscirà un post con una loro collezione più recente. Stay tuned!
      Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: