FATTO BENE – GLI OGGETTI RACCONTANO LA NOSTRA STORIA

Avendo un animo profondamente rétro sono rimasta piacevolmente colpita dal temporary shop FATTOBENE, aperto in occasione del FUORISALONE e ancora attivo fino al 21 aprile.

FATTOBENE è il progetto che nasce da un idea di Anna Lagorio e Alex Carnevali. Questa giovane coppia ha avuto un’intuizione davvero geniale, andare alla ricerca di quegli oggetti che fanno parte della nostra memoria collettiva e raccoglierli in un’unica piattaforma in modo che questa memoria non vada persa. Dopo un’attenta e accurata selezione, supportata da una vera passione per gli oggetti di una volta, Anna e Alex hanno contattato personalmente le aziende presentando il loro progetto, facendo interviste. Sono riusciti a riportare alla luce una memoria del “saper fare” che queste aziende portano avanti da decenni con processi produttivi immutati nel tempo.

La loro ricerca prende in considerazione solo prodotti storici italiani ancora oggi messi in produzione con le stesse metodologie di altissima qualità utilizzate una volta.

Ecco qualche esempio.

I saponi VALOBRA vengono lavorati ancora a mano e messi a stagionare per sei mesi per garantire la massima durata del prodotto:

FullSizeRender (24)

La COCCOINA la pasta collante ideata agli inizi del 900′ ed entrata nell’immaginario collettivo grazie alla sua confezione in alluminio:

IMG_3266.JPG

Le mitiche Pastiglie Leone, prodotte a Torino dal 1857, con le loro scatole coloratissime:

pastiglieleone

Gli spazzolini da denti ACCA KAPPA prodotti a Treviso dal 1869 da un azienda che ancora oggi li include nei propri cataloghi dedicati alla cura della persona.

FATTO-BENE.spazzolini.accakappa

L’Orologio Cifra 3, con sistema a “rullo di palette” tipico di aeroporti e stazioni, questa è la versione domestica (io lo ricordo sul comodino di mia nonna):

cifra3.solari.FATTOBENE.300dpi

I chiodini Quercetti (quanto ci ho giocato…)

chiodini.quercetti.FATTOBENE.salone2017.web

Per l’apertura dello shop on line è stata inoltre ideata una scatola (SCATOLA N.1) che contiene 5 icone del nostro patrimonio industriale

FATTOBENE-scatola1

Si tratta di un vero e proprio viaggio nella storia industriale del nostro paese, di oggetti rimasti impressi nella memoria di diverse generazioni. La cosa divertente, dice Alex, è che persone di età molto diverse che visitano il negozio pensano di essere l’ultima generazione ad aver vissuto da vicino questi oggetti. In realtà questo accade perché gli articoli esposti sono ormai talmente radicati da aver perso una vera connotazione temporale, fanno parte della nostra storia personale e della storia del paese.

L’obiettivo di questo progetto è anche quello di puntare l’attenzione su un altro tipo di consumo. Nell’era dell’usa e getta scegliere prodotti che uniscono storia e design italiani vuol dire investire in oggetti che durano nel tempo e danno garanzia di qualità.

Se non riuscite a passare nel temporary shop di Via Montevideo 4 nei prossimi giorni, date un’occhiata al sito www.FATTO-BENE.com, avete la possibilità di acquistare i prodotti su http://shop.fatto-bene.com/.

Questi oggetti raccontano anche la vostra storia…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: